Carissimi amici,

ASAF organizza ua bellissima gita nel Nord-Est, alla scoperta delle bellezze del nostro Paese: Aquileia e Villa Manin.

Domenica 29 maggio 2016, ore 7.00 quota viaggio euro 35,00

AQUILEIA nata come “CASTRUM” romano a difesa del con-fine nord orientale (181 a.C.), divenne importante centro militare e commerciale, situata come Aquileia era all’incrocio delle vie consolari che portavano dalla Pianura Padana al Noricum, alla Pannonia e Istria. Fu importante centro agricolo, in quanto tutto il territorio circo-stante era stato popolato e coltivato dopo la radi-cale sistemazione fatta dai primi coloni romani, chiamata centuriazione. La vicenda storica di Aquileia si svolge nell’arco di 6 secoli; raggiunse il suo massimo splendore al tempo di Augusto, che la fece capitale della X Regio Venetia et Histria. Dal 4° secolo divenne il maggiore centro della Cristianità dell’Italia settentrionale e fu sede del Patriarcato, che più tardi si trasferì a Cividale e poi a Udine.

La villa di Passariano VILLA MANIN Il monumentale complesso architettonico, esemplare paradigma di villa alla Veneta, risale al 1650, allorquando il no-bile Antonio Manin decise di concentrarsi nell’attività di conduzione terriera, come per molti nobili arricchitisi con i commerci verso i mari d’oriente, dopo il declino delle attività commerciali. I Conti Manin erano segnalati a Cividale e Aquileia dove giunsero da Firenze già in epoca medioevale, in fuga dalle diatribe tra Guelfi e Ghibellini. La prima costruzione padronale ingloba-va un preesistente edificio di campagna. Verso la fine del ‘600 il nipote Ludovico I e successivamente Francesco IV affidano all’architetto Giuseppe Benone il completamento della dimora con un progetto notevolmente diverso dall’attuale. La grande villa venne infatti radicalmente ristrutturata ed ampliata da Ludovico II e Ludovico Alvise ad opera del famoso architetto veneziano Domenico Rossi che la ridisegna completamente nei primi decenni del 1700, e con l’edificazione delle due ali dell’esedra attorno al 1718, ispirandosi ai canoni palladiani.
La Quota comprende: Visita guidata Aquileia • Scavi Archeologici • Porto fluviale • Basilica e Cripte
Pranzo sul prato ad Aquileia •Visita Villa Manin • Visita Mostra Memorie Parco storico • Cappella Manin e Museo carrozze d’epoca
PRENOTAZIONI
Francesca 335.7789612 Sandro 338.2594824 Massimo 339.4218301 Emanuela 335.6638786 Gino 335.1035297

Salmaso_VIAGGIO AQUILEIA

Carissimi amici,

vi va di venire in gita con noi? Il Circolo Parrocchiale Sant’Apollinare, affiliato C.S.I. organizza per i suoi soci una fantastica gita: “The Floating Piers” I pontili galleggianti.

 “Camminerete sulle acque, meglio se verrete senza scarpe.. …Sarà una passeggiata di tre chilometri, sentirete le onde sotto i piedi.”
Christo Vladimirov Yavachev (l’artista)

Questo evento è considerato tra i più importanti del 2016 a livello mondiale. Un percorso pedonale provvisorio per un totale di 4,5 chilometri sulle acque del Lago d’Iseo, nel Bresciano, realizzato utilizzando 70 mila metri quadri di tessuto giallo cangiante, sostenuti da un sistema modulare di pontili galleggianti formato da 200 mila cubi in polietilene ad alta densità.
Ecco il progetto ‘The Floating Piers’ dell’artista di fama internazionale Christo che a giugno 2016 reinterpreterà per 16 giorni il lago lombardo. L’installazione si svilupperà in circolo da Sulzano a Monteisola (Peschiera Maraglio) e poi con due diramazioni condurranno all’isola privata di San Paolo. Tre chilometri sull’acqua ed un chilometro e mezzo lungo la strada pedonale che collega Peschiera Maraglio e Sensole. I visitatori potranno camminare sull’opera e ammirarne gli angoli più nascosti dalle montagne intorno al lago. I pontili saranno larghi 16 metri e alti 50 centimetri e al termine dei 16 giorni l’intera struttura sarà rimossa e dismessa attraverso un processo industriale di riciclaggio.

“«Ma quindi non rimane niente?». L’artista: «Resterà nei vostri cuori».”


Programma: partenza ore 13:00 da S.Apollinare direzione Sulzano, tempo libero a disposizione per la passeggiata, rientro in serata con sosta per uno spuntino offerto  dall’organizzazione.
Quota individuale di partecipazione: € 25,00
La quota comprende: viaggio in pullman GT con pedaggi, parcheggi e servizio autista,
Per informazioni&iscrizioni: LUIGINO 339 6054877 — MAURIZIO 329 4248218 EMANUELA 335 6638786

25 giugno gita salmaso i pontili galleggianti

Chiama Salmaso Trasporti, oltre a fornire professionalità e competenza potrai scoprire la vasta gamma di servizi come ad esempio trasferimenti gruppi sportivi, matrimoni, gite, trasferimenti presso strutture ospedaliere, ecco una novità.

Un’auto d’epoca per rendere speciale una appuntamento, rendere indimenticabile un anniversario, dare un tocco di classe ad un’occasione importante: chiamaci sapremo darti la risposta giusta alle tue esigenze.

auto d'epoca salmaso trasporti rovigo